La guida definitiva all’identificazione degli influenzatori di qualità

13 Settembre 2019 Minfluencer

La guida definitiva all’identificazione degli influenzatori di qualità

Un nuovo studio ha rilevato che la frode dell’influencer, come l’acquisto di follower o impegni, è in aumento e costerà agli inserzionisti $ 1,3 miliardi nel 2019 . Questo è il 15% della spesa stimata per il marketing dell’influencer per l’anno, valutata da $ 8 miliardi da Mediakix .
Questo, sfortunatamente, è solo l’ultimo settore in cui le frodi colpiscono gli esperti di marketing. Uno studio di Juniper Research stima che gli inserzionisti online abbiano perso $ 19 miliardi di clic fraudolenti l’anno scorso. Con l’ascesa di servizi video over-the-top (OTT) come Hulu, anche le frodi pubblicitarie hanno trovato casa lì. I rapporti mostrano che gli inserzionisti potrebbero perdere fino a $ 10 miliardi nel 2020 a causa di spese fraudolente OTT.

La pubblicità digitale è un business in forte espansione, con influencer marketing come prominente nuovo arrivato. Pertanto, non sorprende che gli influenzatori stiano cercando di trovare modi per aumentare la longevità e la redditività della loro carriera. Sfortunatamente, per alcuni, ciò include l’adozione di misure fraudolente. Nella nostra agenzia di influencer, crediamo in connessioni autentiche e fornire campagne di influencer di qualità è un pilastro del nostro DNA. Sulla base dei dati disponibili, abbiamo ottimizzato il nostro processo di selezione degli influencer per evitare di pagare per risultati fraudolenti. Come lo gestiamo?

Bene, piattaforme come Instagram e YouTube hanno da tempo messo gli algoritmi incaricati di dettare quali post vengono mostrati agli utenti. Per questo motivo, solo una percentuale di follower vede effettivamente i post di un influencer. Le metriche come il conteggio dei follower stanno quindi diventando abbastanza ridondanti e servono solo come indicazione quando si cercano influenzatori nella prima fase della campagna. Un influencer con 50.000 follower può raggiungere lo stesso numero di persone di un influencer con 250.000 follower. Per questo motivo, è indispensabile esaminare sempre l’impatto effettivo di un influencer prima di iniziare una collaborazione.

In che modo puoi giudicare concretamente la qualità delle prestazioni di un influencer ed evitare di spendere budget per influencer fraudolenti? Esistono numerosi criteri da tenere in considerazione. Esaminiamo le metriche quantitative più importanti che abbiamo identificato nella nostra agenzia. Oltre a questi criteri basati sulle prestazioni, dovresti anche verificare l’adattamento del marchio di un influencer a livello qualitativo.

1. Copertura effettiva

Come accennato in precedenza, uno dei primi criteri da verificare quando si selezionano gli influenzatori è la loro portata effettiva. Quante volte vengono visualizzati i loro post? Se questo numero è inferiore al 30% dei loro follower, potresti prendere in considerazione un influencer diverso.

Il controllo della portata effettiva ti consente di evitare una delle insidie ​​della frode: gli influenzatori che hanno acquistato follower falsi. Questi “follower” in realtà non vedranno alcun post, quindi non saranno mostrati nella portata effettiva.

All’interno dell’algoritmo di Instagram, una percentuale più elevata di impressioni effettive è una buona prima indicazione di favoribilità sulla piattaforma. È possibile che le impressioni di un influencer siano oltre il 100% dei loro follower. La sezione “Esplora” di Instagram è ora così tanto visitata dagli utenti che Instagram sta testando i posizionamenti degli annunci lì. Questa sezione mostra agli utenti ciò a cui sono interessati dagli account che non seguono. Alcuni influencer fanno molto bene in questa sezione, che estende notevolmente la loro portata effettiva.

Qualsiasi influencer con un account aziendale Instagram ha accesso alle loro prestazioni post. Quindi, prima di lavorare con un marchio, un influencer dovrebbe sempre condividere con te le sue statistiche di copertura (tramite uno screenshot) in modo da poter determinare il loro valore per la tua campagna. Dovresti anche essere in grado di vedere le impressioni che stanno ricevendo sui loro ultimi post, il che aiuterà a determinare se le persone stanno effettivamente visualizzando il post. Inoltre, puoi determinare l’effettiva portata di un influencer lavorando con un’agenzia di marketing e / o una piattaforma di influencer che ha accesso a questi dati Instagram tramite l’influencer.

2. Post Engagement

Insieme alla portata effettiva dell’influencer, un altro controllo di qualità è il loro impegno. Se un influencer generalmente riceve meno del 2% di impegni rispetto ai follower, non stanno ottenendo buoni risultati con l’algoritmo. Questi influenzatori potrebbero essere in declino quando si tratta di rilevanza o perché hanno acquistato follower.

D’altro canto, se gli impegni di un influencer sono superiori al 20% delle loro impressioni, questa potrebbe essere un’altra bandiera rossa. Forse questo influencer ha un pubblico incredibilmente fedele, spesso i contenuti diventano virali o stanno acquistando impegni. In caso di dubbi, controlla la qualità dei commenti. Sono commenti pertinenti di persone reali o principalmente emoji e esclamazioni con una sola parola?

3. Dati demografici del pubblico

Controlla sempre da dove proviene il pubblico del tuo influencer. I dati demografici del pubblico corrispondono al tuo pubblico di destinazione? Il tuo influencer ha follower in paesi come Ucraina, Brasile o Indonesia, nonostante non abbia alcun legame con questi paesi? Mercati come questi sono le principali bandiere rosse per impegni e follower falsi.

4. Longevità del posizionamento dell’influencer

Ricordi come ho appena detto che i conteggi dei follower non sono più così rilevanti? Ci sono alcune eccezioni a quella regola. Un grafico di crescita dei follower è un modo eccellente per individuare se un influencer ha acquistato follower falsi o è generalmente in declino di pertinenza. Se vedi picchi improvvisi o cali nel tasso di crescita, vai avanti e lavora con un altro influencer.

Sei sopraffatto da tutti i criteri e le sfumature che compongono un controllo di qualità dell’influencer? Capisco. Tuttavia, se si desidera garantire il ritorno sugli investimenti per la propria campagna, questi controlli sono essenziali. Molte agenzie e piattaforme di marketing degli influencer hanno un punteggio di credibilità per gli influencer in atto e possono aiutarti a garantire corrispondenze di qualità.

Come nota a margine, ogni agenzia e piattaforma ha il proprio punteggio in atto, che tiene conto di criteri diversi. Se stai utilizzando una piattaforma di influencer per selezionare i tuoi influenzatori, assicurati di chiedere quali criteri prendono in considerazione per calcolare questo punteggio di frode.

, , , ,